Video racconto dell’XI Salone dei Vini e dei Territori Italiani

28 Mag Video racconto dell’XI Salone dei Vini e dei Territori Italiani


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /membri/discettatorierranti/wp-content/plugins/facebook-button-plugin/facebook-button-plugin.php on line 731

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /membri/discettatorierranti/wp-content/plugins/facebook-button-plugin/facebook-button-plugin.php on line 734

“Eccellenze al Castello” con le sue 2000 etichette in degustazione ed il meglio della produzione di oltre 200 aziende provenienti da tutta Italia è tra gli appuntamenti più esaltanti e stimolanti del settore, complice anche la suggestiva cornice trecentesca di Castel dell’Ovo e lo straordinario panorama che si gode dai punti panoramici che consentono al visitatore di spaziare da Capo Posillipo aCapri e Punta Campanella, e poi il Vesuvio, costante presenza lungo la passeggiata che sale verso il livello superiore del Castello ed il lungomare di Via Caracciolo con alle spalle il promontorio di Pizzofalcone, antico nucleo abitativo della città.

L’aria che pervade l’ XI Salone dei Vini e dei Territori Italiani è satura di una sana ebbrezza e dello spirito di chi ama il vino ed il territorio da cui proviene e lo considera veicolo per comunicare valori, tradizioni ed autenticità.

La manifestazione offre numerose occasioni di confronto, sviluppo economico e momenti dedicati a convegni e degustazioni. Il format si è decisamente arricchito negli anni ed ha visto con il tempo crescere l’interesse di istituzioni di varia natura tra cui agenzie per la promozione, banche, società impegnate nella creazione di strumenti per la sostenibilità ambientale, a dimostrazione del fatto che il vino rappresenta un’espressione di civiltà ed è cultura e scambio equo solidale tra gli attori coinvolti e le risorse che ne rendono possibile la produzione.

Numerosissime le novità di quest’anno in un ottica di orientamento ai mercati internazionali e alla sostenibilità. Presenti all’appello l’ICE, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e “Sbriciola” l’innovativa macchina tritavetro che permette di smaltire il vetro riducendolo di un decimo. Per la promozione del vino e dell’enoturismo in Italia, in particolare nel Nord America, Canada ed Usa è nata la partnership con la Camera di Commercio Italiana in Canada che da poco ha lanciato il portale www.WineandTravelItaly.com.

Fittissimo il programma di degustazioni che ha visto coinvolte la Scuola Europea di Sommelier e l’Ais Napoli.

Lunedi 24 maggio Francesco Continisio, Presidente Nazionale della Scuola Europea Sommelier ha guidato e moderato un approfondimento sui territori vitivinicoli della Campania attraverso le testimonianze delle Signore del vino: Maria Ida Avallone, Milena Pepe, Ilaria Petitto, Manuela Piancastelli, Paola Riccio, Emanuela Russo e Rosanna Petruzziello, non solo come rappresentati delle rispettive aziende ma come testimoni della forte e incisiva presenza femminile nel contesto vitivinicolo campano. Un’ampia finestra è stata aperta sul patrimonio vitivinicolo cilentano con le testimonianze dei produttori che hanno raccontato il loro territorio ed i loro vini: Luigi Maffini, Vincenzo Cuomo, Giuseppe Pagano, Pasquale Mitrano, Mario Mazzitelli e Annamaria Corrado.

Il 25 maggio Tommaso Luongo delegato Ais Napoli e Franco De Luca Vice delegato Ais Napoli hanno condotto la degustazione dei vini premiati con i “3 Cornetti Gold” della III edizione della Guida – Catalogo delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania, per poi terminare in bellezza con un fiume di “bollicine” e con la Dolce Bufala aversana presentata dallo Chef Nino Cannavale con La Dolce Terra.

Numerose le eccellenze presenti dal Pastificio Di Martino ai salumi Levoni, dal Panificio Rescigno al Frantoio Marsicani e tantissimi altri.

Vitignoitalia è un progetto di Hamlet srl, realizzato con il patrocinio di Unione Italiana Vini e Movimento Turismo del Vino; con il patrocinio di Comune di Napoli e con la collaborazione di Unioncamere Campania, Assessorato all’Agricoltura di Regione Campania, ICE Italian Trade Agency.

Il breve video-racconto realizzato dall’errante Danilo Conte sintetizza la manifestazione ed offre una panoramica sugli scorci tufacei che hanno incorniciato calici, bottiglie, bollicine a fiumi e strette di mano ….

A cura di Désirée Piccoli e Danilo Conte