Ottaviano Food Festival 2016

15 Apr Ottaviano Food Festival 2016


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /membri/discettatorierranti/wp-content/plugins/facebook-button-plugin/facebook-button-plugin.php on line 731

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /membri/discettatorierranti/wp-content/plugins/facebook-button-plugin/facebook-button-plugin.php on line 734

Ottaviano Food Festival 2016 dal 17 e 18 aprile, due giorni di gusto, cultura e grandi opportunità nelle strade del comune di Ottaviano per:

• gustare le specialità del territorio e il cibo da strada;
• acquistare prodotti di qualità della tradizione culinaria regionale;
• assistere a showcooking tematici con i migliori chef del territorio;
• partecipare a dibattiti sulle tematiche del benessere e della salute connesse all’alimentazione;
• divertirsi e assistere a performance artistiche e d’intrattenimento;
• e per i più piccini, partecipare a giochi e laboratori ludico-didattici.

A chiusura dell’evento generale, ci sarà una serata di gala nella splendida cornice dell’Istituto Alberghiero De’ Medici di Ottaviano. Si tratterà di degustare cibi preparati da chef stellati, di assaggiare vini caratteristici e caratterizzanti del territorio. Ma anche dell’essere protagonisti attivi dell’evoluzione della serata; infatti la cena sarà completamente pro bono: con l’incasso della serata si andranno a finanziare alcuni progetti dell’Ospedale Santobono di Napoli e dell’Associazione OPEN di Salerno.

A deliziare i palati più esigenti inoltre ci sarà la presenza “on the road” di alcuni chef stellati, sapientemente selezionati e diretti dallo chef Alfonso Crisci. Ad accompagnare il tutto non mancherà la birra artigianale, produttori di vino locali e di tante altre specialità tipiche del territorio.

 

Off è un’idea che ha l’obiettivo di promuovere il buon cibo da strada, attraverso la condivisione di esperienze di gusto e la valorizzazione delle eccellenze alimentari diffuse sul territorio (aziende, enti, consorzi, realtà produttive locali), la tradizione più autentica del cibo semplice, fatto con prodotti genuini, come si usava una volta. Off è una creatura viva e in crescita. Nasce dall’idea di divulgare la cultura della buona cucina, della buona cucina di strada, la cosiddetta street food che — in particolare — nella nostra regione risale a tempi antichi.

Nasce dall’idea che la buona cucina possa essere, oltre che una disciplina, un efficace e piacevole strumento di aggregazione tra le persone. Che vivono, crescono e si evolvono in un territorio molto caratterizzato dalla tradizione culinaria e che ha acquisito nel tempo tratti caratteristici sempre più peculiari e tipici.

La buona cucina è fondamentale nella riuscita di un evento, di qualunque natura esso sia. Ecco perché Off ha già dentro di sé le solide fondamenta su cui si deve basare la realizzazione di attività aggreganti: Off si rifà pienamente all’esperienza e alla sapienza dello chef Alfonso Crisci, che sarà in prima linea nell’organizzazione e nel coordinamento dell’evento generale: “Qualità delle materie prime e valorizzazione del territorio, questo il mantra che mi guiderà nel mettere insieme persone e luoghi affinché Off sia un evento di grande successo”.

L’attenzione che poniamo nella scelta dei prodotti e l’amore per le materie prime di qualità sono ciò che Off cercherà di trasmettere durante l’evento. Ma anche lo sviluppo di scelte consapevoli ed ecosostenibili, individuando le caratteristiche peculiari degli alimenti, la loro stagionalità e le lavorazioni che ne risaltano maggiormente le qualità.

Ad oggi la cosiddetta dieta mediterranea, risulta essere una delle maggiori “scuole di cucina” del mondo e certamente una delle più efficaci, essendo basata sulla qualità delle materie prime e sulla loro trasformazione non particolarmente elaborata.

Off non è solo buona cucina, è anche un laboratorio in cui nascono e si concretizzano idee legate al mondo del food, inteso nel suo significato più ampio, tradizionale ed innovativo. Ecco che in un luogo così dinamico e allo stesso tempo tradizionale come la città di Ottaviano, trovano realizzazione attività di vario genere: attività di carattere formativo, di aspetto aggregante, e di tipo culturale, come eventi a tema e collaborazioni con le realtà sul territorio.

Perché il territorio è fondamentale per Off. Perché è il territorio che fornisce l’esperienza, i prodotti, le materie prime, utilizzati nei percorsi di cucina sapientemente lavorati dagli chef selezionati da Alfonso Crisci. Off attinge dal territorio per raccontare le tradizioni e la cultura della nostra città, della nostra regione. Sul territorio costruisce reti sociali e legami con le persone, gli enti e le realtà imprenditoriali locali.

http://www.aiscampania.it/wp-content/uploads/2016/04/manifesto-locandina.jpg

Fonte www.ottavianofoodfestival.it